x

Otto donne gareggeranno ai Giochi di Rio grazie al loro tempo alla Maratona Valencia Trinidad Alfonso

11 Agosto, 2016

Maratón Valencia Trinidad Alfonso EDP

La Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP, organizzata dalla SD Correcaminos e dal Comune di Valencia con la collaborazione essenziale della Fondazione Trinidad Alfonso, ha catapultato otto atlete ai Giochi Olimpici-2016 grazie al programma Da Valencia a Rio presente nell’edizione del 2015 della corsa. In questo modo, le corritrici, tutte di nazionalità differenti, riceveranno un contributo di 5.000 euro per aver ottenuto nella Città del Running il tempo minimo olimpico per qualificarsi alla prova della maratona dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016.

 

Il programma Da Valencia a Rio fu creato per incentivare la partecipazione di atleti di élite da tutti i Paesi del mondo alla Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP, così come per fornire a questa prova un maggior grado di internazionalità, dato che i corridori si convertono negli ambasciatori dell’evento nei rispettivi paesi. Con Berlino, Rotterdam e Londra, la città del Turia si è convertita in una delle grandi porte di accesso alla maratona di Rio. Di seguito la lista dettagliata delle corritrici che hanno ottenuto la qualificazione olimpica a Valencia:

ATLETAPAESETEMPO
Beata NaigamboNamibia2h26:58 (PB)
Christine KalmerSudafrica2h33:43 (PB)
Daneja GrandovecSlovenia2h40:23 (PB)
Lily LuikEstonia2h40:30 (PB)
Lucía KimaniBosnia-Erzegovina2h40:36
Marilyn Dos SantosBrasile2h40:40
Sladana PerunovicMontenegro2h41:14
Ly NaryCambogia2h59:42 (NR)

Allo stesso modo, è previsto che nei Giochi Paraolimpici –che si svolgeranno a settembre– gareggi Gustavo Nieves, che ha ottenuto anche lui il suo miglior tempo della stagione lo scorso 15 novembre a Valencia.

 

Inoltre, ci sono altri quattro atleti nell’attuale edizione dei Giochi Olimpici che hanno corso nel 2015 a Valencia e che hanno migliorato in altre corse il crono ottenuto nella capitale del Turia. Sono coloro che figurano nella seguente tabella con il tempo ottenuto a Valencia-2015 e tra parentesi il tempo e la città dove si sono superati:

ATLETAPAESETEMPO
Mariano MastromarinoArgentina2h15:39 (2h15:27 PB a Rotterdam 2016)
Derlys Ramón AyalaParaguay2h19:43 NR (2h17:32 NR a Rotterdam 2016)
Luis OrtaVenezuela2h24:10 (2h18:53 a Rotterdam 2016)
Rosa GodoyArgentina2h39:28 (2h38:36 a Rotterdam 2016)

LA CULTURA DEL SACRIFICIO NON SI FERMA QUI

John Nzau Mwangangi ha ottenuto nell’edizione del 2015 della Maratona di Valencia il miglior tempo della storia su suolo spagnolo nella distanza dei 42.195 metri con un tempo di 2:06:13, il che qualifica questa città come una delle idonee per la pratica della maratona per la sua altitudine e le condizioni climatiche. E per questo, per il 2016 si è già attivato il programma Personal Best, con cui gli atleti che otterranno il loro miglior tempo personale dell’anno alla Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP otterrà un compenso tra i 2.000 e i 4.000 euro a seconda del proprio tempo.

 

 

LEGENDA

PB: Personal Best (atleta che, oltre ad avere il tempo minimo, ha battuto il suo record personale)

NR: Record Nazionale

AR: Record di Area (del suo continente)

Notizie correlate

Politica in materia di cookies
Questo sito Web utilizza i cookie per offrirti la migliore esperienza utente. Se sei d'accordo, premi ACCEPT. In caso contrario, il sito Web potrebbe non caricarne tutte le funzionalità. Per ulteriori informazioni, puoi consultare la nostra politica in materia di cookies cliccando sul link.

Accettare