x

Sette atleti con tempi inferiori al record della prova correranno nella Maratona Valencia

17 Novembre, 2017
La Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP ha presentato i professionisti che correranno domenica 19 nella Ciutat de les Arts i les Ciències per sfruttare la miglior maratona spagnola e battere i nuovi record a Valencia Città del Running. E con un 10K Valencia Trinidad Alfonso che, contemporaneamente, cercherà di migliorare il livello atletico della gara.

Élite Maratón Valencia 2017

I grandi favoriti della 37ª edizione della Maratona Valencia sono già a Valencia. Paco Borao, presidente della SD Correcaminos, ente organizzativo della prova assieme al Comune di València, ha dato il benvenuto all’elenco internazionale di atleti. “València è come casa vostra in questo fine settimana che speriamo che sia soddisfacente per tutti voi”. Inoltre, Borao ha confessato che domenica 19 “lobiettivo della Maratona è ripetere lEtichetta dOro della IAAF e pretendiamo ottenere lEtichetta di Bronzo nella 10K”.

Con sette atleti con tempi inferiori al record della prova ottenuto da John Nzau Mwangangi nel 2015, con 2:06:13, la prima maratona spagnola a ricevere l’Etichetta d’Oro della IAAF augura grandi risultati. La città del running che lo scorso 22 ottobre ha celebrato i record mondiali e nazionali femminili, è pronta a vedere come Emmanuel Mutai (2:03:13), Sammy Kitwara (2:04:28), Bernard Koech (2:04:53), Evans Kiplagat Chebet (2:05:31), Eliud Kiptanui (2:05:21), Aberu Kuma Lema (2:05:56) e Deribe Robi Melka (2:05:58) percorrono le sue strade alla ricerca di nuovi record.

Élite Maratón Valencia 2017

Rachid Ben Meziane, allenatore dei professionisti, ha ringraziato l’organizzazione per il sostegno dimostrato. “Sono contento di essere di nuovo qui. Siamo pronti per festeggiare nuovi record. Abbiamo una squadra forte e cercheremo di ottenere il record di 2:05:00, ha aggiunto.

Sia Emmanuel Mutai che Sammy Kitwara e Victor Kipchirchir hanno confermato che sono allenati per vincere la 37ª edizione della Maratona Valencia. “Gli ultimi chilometri sono i più decisivi e decideranno il risultato della prova”, ha assicurato Mutai. D’altro canto, Kitwara ha dichiarato: “Sto preparando le mie condizioni fisiche da maggio per poter ottenere il mio nuovo record personale a València”. Victor Kipchirchir, vincitore della scorsa edizione, ha colto l’occasione del suo intervento per mostrare la sua sportività e solidarietà. “Se vince uno dei miei compagni sarò contento. Se vinco io, pure”, ha assicurato.

Élite Maratón Valencia 2017

Le atlete portoghesi e bielorusse Sara Isabel Fonseca Moreira e Mazuronak Volha, rispettivamente, sono le grandi favorite della categoria femminile di questa nuova edizione della miglior maratona spagnola. Il miglior tempo personale di quest’ultima è di 2:23:54, quasi un minuto meno rispetto al record della prova ottenuto da Valary Jemeli Aiyabei nel 2016 (2:24:48). Sara Isabel Fonseca Moreira, rappresentante della categoria femminile nella presentazione, ha dichiarato che “gareggiare a Valencia è positivo per me e farò del mio meglio per arrivare per prima alla meta”.

Élite Maratón Valencia 2017

Inoltre, grazie al programma Personal Best, che raggruppa altri atleti di 17 paesi diversi tra i migliori della classifica, alla Maratona Valencia 2017 di domenica 19 parteciperanno più di 35 maratoneti preparati per superare la barriera di 2:20:00 nella categoria maschile e 2:45:00 nella categoria femminile.

I migliori atleti anche nella 10K

Anche la 10 K Valencia Trinidad Alfonso pretende migliorare il livello sportivo e atletico di questa contemporanea alla Maratona con un percorso unico e aumentare il livello competitivo della prova per cercare di ottenere l’Etichetta di Bronzo (Bronze Label) della IAAF.

Manolo Ripollés, responsabile di fondo e mezzo fondo della Regione Valenciana, ha assicurato che “per la FACV è un onore contribuire nell’organizzazione della Maratona Valencia, la miglior maratona spagnola e una delle migliori al mondo”. “Spero che possiate divertirvi e tutti gli atleti raggiungano i propri obiettivi”, ha affermato.

  

Élite Maratón Valencia 2017

Juan Antonio Chiqui Pérez e Marta Esteban, i grandi favoriti della 7ª edizione della prova che si terrà contemporaneamente alla Maratona, prevedono grandi risultati nella prova. “Sto iniziando su strada e València è la miglior città europea per farlo. Il mio obiettivo è correre la gara in meno di 0:28:00 nei 10.000 metri. Non è facile, ma voglio provarci”, ha affermato Chiqui.

Infine, l’atleta Marta Esteban ha confessato: voglio avvicinarmi il più possibile al mio record personale dei 10.000m (0:33:15) e con questo percorso, il buon clima e il pubblico locale sono sicura che ce la farò”.

 

Notizie correlate

Politica in materia di cookies
This site uses cookies for you to have the best user experience. If you continue to browse you are consenting to the acceptance of the aforementioned cookies and acceptance of our cookie policy, click the link for more information.