x

Consigli medici

Consigli medici per completare con successo e in sicurezza la Mezza Maratona di València

Il 27 ottobre si celebrerà la XXIX Mezza Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP e vogliamo assicurarci che tu possa completare la prova con successo e in piena sicurezza.

Molti di voi l’avranno già corsa qualche volta, ma per altri sarà la prima mezza maratona. In ogni caso, desideriamo darvi qualche consiglio generale per fare di questa corsa un’esperienza indimenticabile.

Ovviamente, bisogna essere costanti e rispettare i programmi prefissatici, e soprattutto agire con consapevolezza e responsabilità.

1. Sicurezza e salute prima di tutto

Vogliamo che il giorno della gara tu sia nelle migliori condizioni di salute. Visto che c’è ancora tempo, è un buon momento per realizzare un check-up medico se non l’hai ancora fatto. Al pari del lavoro, dove si eseguono revisioni mediche periodiche, per realizzare una mezza maratona è importante iniziare a allenarsi partendo da un ottimo stato di salute. Molte volte, i deficit nutrizionali, le anemie, le alterazioni elettrolitiche e altri piccoli problemi passano inavvertiti, ma bastano delle semplici analisi del sangue per poterli individuare in tempo. Se non ti sei mai sottoposto a un check-up medico, questo è il  momento di affidarti a uno specialista e farti consigliare le prove necessarie a seconda delle tue condizioni.

Se hai più di 40 anni o soffri di qualche malattia cronica (Ipertensione, diabete, dislipidemia, ecc.) è fondamentale informare il medico di base del tuo interesse a realizzare questa gara.

Hidratación medio maratón

2. Nutrizione adattata al tuo allenamento

Ciò che mangiamo e beviamo incide direttamente sul nostro rendimento, non solo i giorni che precedono la corsa, ma anche durante i mesi di allenamento.

Realizzerai uno sforzo notevole pertanto è fondamentale che la tua nutrizione sia adeguata. Forse è arrivato il momento di seguire, come abitudine alimentare, un’adeguata dieta equilibrata.

Evita l’alcol e le sostanze tossiche.

Idratati bene, non soltanto i giorni prima della corsa.

Segui una dieta variata, basata su carboidrati e proteine. Evita i grassi saturi e assumi i grassi insaturi, come quelli contenuti nell’olio di oliva e nel pesce azzurro.

In poche parole: Mangia sano e in maniera equilibrata.

3. Allenati in modo responsabile

Una mezza maratona non è una sciocchezza. Richiede un allenamento costante e progressivo.

Incorpora riposi e giornate di recupero, soprattutto dopo le giornate intense. Il sovrallenamento porta soltanto a spiacevoli infortuni.

È anche il momento giusto per fare ogni tipo di prova: scarpe, maglietta, gel, calzini, ecc., evita le sorprese durante la gara, per non mandare in aria tutti i tuoi sforzi. Adesso hai tempo sufficiente per provare tutto l’occorrente prima di affrontare la mezza maratona.

4. Non lasciarti trascinare dalle emozioni

La mezza maratona è una corsa molto più esplosiva della maratona. Normalmente i ritmi sono più veloci e aggressivi. In alcune occasioni, con l’emozione del momento, ci si dimentica del proprio ritmo, arrivando a correre molto al di sotto del ritmo a cui si è abituati a allenarsi e ciò può giocarci un brutto scherzo.

Corri usando la testa. Non permettere al coinvolgimento della folla e al suo  incoraggiamento di alterare il ritmo che hai programmato. Ti raccomandiamo di accelerare gradualmente, dosando con prudenza le energie.

Fai molta attenzione all’ultimo chilometro. Statisticamente è il tratto di maggior rischio di eventi cardiovascolari. Eseguire uno sprint quando hai sulle gambe ben 20 chilometri, non è la migliore delle idee. Vogliamo vederti arrivare alla meta con un sorriso.

Consejos médicos medio maratón

5. Ascolta il tuo corpo e prenditene cura

Sempre, sempre: Listen to your body: Stay healthy!

Inserisci sessioni di stiramenti nella tua preparazione. Non solo è importante rafforzare le gambe; esercizi così semplici quali i piegamenti o gli addominali, per irrobustire il core e i glutei, miglioreranno anche il tuo rendimento.

Se durante questi mesi noti qualche fastidio o non ti senti bene, è importante frenare un po’ o addirittura fermarti qualche giorno. Se ciononostante non migliori, affidati prima possibile a un professionista. Può sembrarti una perdita di tempo, ma alla lunga ci guadagnerai.

Queste semplici raccomandazioni si riassumono in due parole: BUON SENSO. Se il tuo stile di vita è coerente con l’allenamento che stai realizzando, parti già in vantaggio. Sii responsabile con la tua preparazione.

Vi aspettiamo tutti quanti in ottima forma il prossimo 27 ottobre nella nostra città!

Luis Cort, direttore medico della Mezza Maratona di València

Politica in materia di cookies
Questo sito Web utilizza i cookie per offrirti la migliore esperienza utente. Se sei d'accordo, premi ACCEPT. In caso contrario, il sito Web potrebbe non caricarne tutte le funzionalità. Per ulteriori informazioni, puoi consultare la nostra politica in materia di cookies cliccando sul link.

Accettare