x

La Mezza Maratona e la Maratona di Valencia superano i loro record storici di partecipazione

3 Ottobre, 2016

Valencia, la Città del Running, ha di nuovo fatto storia con le sue due grandi corse su lunga distanza. La Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP, organizzata dalla SD Correcaminos e dal Comune di Valencia, e la Mezza Maratona Valencia Trinidad Alfonso, organizzata anch’essa dal club runner di riferimento della città, hanno superato tutti i record storici di partecipazione. Sono già più di 13.000 i corridori iscritti alla Mezza Maratona Valencia del prossimo 23 ottobre mentre per la Maratona di Valencia sono 17.500 gli iscritti ad un mese e mezzo dalla celebrazione della prova.

Queste cifre di partecipazione a entrambi gli appuntamenti di atletica hanno migliorato il record di corridori iscritti nel 2015 che vide 12.518 runner nella mezza maratona e 16.682 nella distanza dei 42.195 metri.

Valencia supera anche record internazionali

Con più di 2.100 partecipanti stranieri alla Mezza Maratona Valencia, la corsa di 21.097,5 metri sarà la più internazionale della sua storia da quando si cominciò a celebrare 26 anni fa. L’Italia, con più di 850 partecipanti, sarà il paese con maggiore presenza dopo la Spagna. Insieme a questa nazione, i Paesi Bassi, con più di 230 corridori e il Regno Unito, con due centinaia, saranno i più rappresentativi del gruppo in cui saranno più di 70 le nazionalità presenti contro le 54 che si ebbero nella Mezza Maratona Valencia 2015.

Anche la 36a Maratona di Valencia sarà la più internazionale della storia con cifre superiori ai 5.400 partecipanti provenienti da 80 paesi diversi contro le 4.253 persone che visitarono la città e corsero l’edizione precedente. Per il prossimo 20 novembre, più di 1.600 corridori italiani saranno presenti nella Città del Running per correre la prima maratona di Spagna insignita della Road Race Gold Label della IAAF. Con loro, 600 corridori francesi, 570 britannici, più di 550 belgi e altri 500 dei Paesi Bassi completeranno la grande partecipazione di corridori internazionali che quest’anno hanno scelto Valencia come destinazione per correre i 42.195 metri della maratona.

Migliaia di spagnoli correranno a Valencia

La crescita delle grandi prove di Valencia, la Città del Running, si è constatata anche a livello nazionale. La Mezza Maratona Valencia Trinidad Alfonso ha incrementato la partecipazione di corridori provenienti dal resto della penisola con circa 2.675 runner. La Comunità di Madrid conterà più di 1.300 corridori, Castilla la Mancha circa 400 e la Catalugna sarà rappresentata da 240 partecipanti in una mezza maratona che conterà la presenza di corridori provenienti dalle 50 province di Spagna e dalla città autonoma di Ceuta.

Da parte sua, la Maratona di Valencia vedrà la rappresentanza del totale delle provincie spagnole e si vedranno quindi le 50 province con le 2 città autonome, Ceuta e Melilla. Tra gli iscritti del 2016, più di 17.500, hanno già confermato la propria partecipazione più di 1.700 madrileni, 960 corridori dalla Catalugna e circa 700 andalusi, che uniti al resto dei partecipanti spagnoli superano i 5.800 corridori nazionali che parteciparono alla ultima Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP. Questa cifra presuppone un aumento di un 12% rispetto al 2015, quando 5.164 corridori spagnoli non valenziani parteciparono alla prova.

Crescono le donne con Valencia

In questo 2016 sono stati superati anche i record di partecipazione femminile. La Mezza Maratona Valencia Trinidad Alfonso conta già più di 3.000 donne iscritte, cosa che presuppone una crescita di più del 14% rispetto al 2015. Inoltre, anche la Maratona di Valencia ha superato le cifre dell’anno precedente e a più di un mese dalla sua celebrazione conta già tra le sue fila  2.550 donne, il 22% in più che nella passata edizione.

La 10K supera la barriera dei 6.000 iscritti

Da parte sua, la 10K Valencia Trinidad Alfonso non resta a guardare e sono già più di 6.200 gli iscritti. Queste cifre suppongono una crescita del 15% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e fanno pensare ad un tutto esaurito degli 8.500 corridori previsti per l’evento. Tra tutti quelli che hanno già formalizzato la loro iscrizione ci sono già più di 3.000 donne che prenderanno il via il prossimo 20 novembre, cosa che le colloca molto vicino al 50% del totale delle persone che parteciperanno alla corsa per godere del suo nuovo percorso.

In questa edizione si sono già iscritti più di 1.000 corridori stranieri, con una notevole presenza di partecipanti italiani, con più di 300 iscritti; britannici, più di 130 e dei Paesi Bassi, più di 120. Inoltre, più di 1.200 corridori non appartenenti alla Comunità Valenziana hanno già confermato la propria presenza all’evento. A circa un mese dalla corsa parallela alla Maratona e con 2.300 pettorali disponibili, la prova ha già uguagliato le cifre di partecipazione internazionale dello scorso anno.

Notizie correlate

Politica in materia di cookies
Questo sito Web utilizza i cookie per offrirti la migliore esperienza utente. Se sei d'accordo, premi ACCEPT. In caso contrario, il sito Web potrebbe non caricarne tutte le funzionalità. Per ulteriori informazioni, puoi consultare la nostra politica in materia di cookies cliccando sul link.

Accettare