Politica in materia di cookies
This site uses cookies for you to have the best user experience. If you continue to browse you are consenting to the acceptance of the aforementioned cookies and acceptance of our cookie policy, click the link for more information.

X

Regolamento 2017

REGOLAMENTO DELLA 37º MARATONA VALENCIA TRINIDAD ALFONSO EDP 2017

Articolo 1: La SD Correcaminos e il Comune di Valencia organizzano la 37a Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP la prossima domenica 19 novembre 2017

Articolo 2: La 37a Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP, corsa urbana a piedi di 42.195 metri, è aperta a tutte le persone che desiderino iscriversi, federate o non federate. Potranno partecipare tutti gli atleti stranieri che soddisfano le normative RFEA e IAAF e che hanno compiuto 18 anni alla data della gara. Il percorso, di ambito urbano e interamente asfaltato, è omologato dalla AIMS/RFEA, in quanto ad ogni chilometro è presente un pannello di segnalazione. La gara è inclusa nel Calendario Internazionale della RFEA e della AIMS, e si fregia del Gold Label conferito dalla IAAF.

INFORMAZIONE IMPORTANTE: Questa gara appartiene al Calendario Ufficiale della Real Federación Española de Atletismo e, attraverso la sua iscrizione, il corridore acconsente espressamente al trasferimento dei suoi dati personali a questa entità in modo che possano essere in seguito trattati dalla compagnia assicurativa per la stipula dei contratti di assicurazione infortuni e responsabilità civile, ed in modo che possano essere usati per la gestione della licenza giornaliera e della classifica amatoriale delle corse su strada. In ogni caso, come stabilisce la Legge di Protezione dei Dati Personali, l’interessato può esercitare il suo diritto di accesso, rettifica, cancellazione e opposizione tramite posta o tramite posta elettronica alla Real Federación Española de Atletismo. Avenida de Valladolid nº81 – 28.008 Madrid. E-mail: rfea@rfea.es.

Articolo 3: La partenza è fissata per le 8:30. I corridori avranno accesso all’area di partenza secondo la modalità ad ondate, con orari diversi e stabiliti in base ai tempi previsti.

La partenza della Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP sarà così organizzata in quattro ondate, in modo da migliorare il comfort e la sicurezza dei corridori.

  • Alle 8:30 partiranno tutti gli atleti accreditati sino ad un tempo di 3h30’59”, in accordo con la classifica previamente stabilita attraverso i bollettini di iscrizione.
  • Alle 8:36 partiranno tutti gli atleti accreditati con un tempo compreso tra 3h31’00” e 3h45’59”.
  • Alle 8:42 partiranno tutti gli atleti accreditati con un tempo compreso tra 3h46’00” e 4h00’59”.
  • Alle 8:48 partiranno tutti gli atleti accreditati con un tempo di 4h01’00” o superiore.

La decisione di effettuare la partenza in quattro ondate non ha comunque alcun impatto sul cronometraggio completo e corretto degli atleti, indipendentemente dal loro scaglione di appartenenza. L’organizzazione si riserva inoltre il diritto di modificare tali scaglioni, comunicandolo con sufficiente anticipo, per motivi legati al numero dei partecipanti o per motivi  di sicurezza.

La corsa terminerà alle 14:18, tempo massimo ufficialmente consentito. Tutti i corridori che arriveranno al chilometro 25 dopo le 12:15 del 19 novembre 2017 dovranno consegnare il proprio pettorale, abbandonare la competizione e/o salire sul veicolo di supporto per aver superato di oltre 15 minuti in proiezione il limite totale fissato dall’organizzazione per completare la prova: 5h30′. Tutti i corridori che si iscrivono con l’obiettivo di terminare la maratona con un tempo inferiore a 3h31’00” dovranno obbligatoriamente certificare con un documento scritto il loro precedente miglior risultato in una maratona, mezza maratona o corsa 10K, seguendo la procedura disponibile sulla pagina web d’iscrizione, oppure a gara conclusa su richiesta dell’organizzazione. Inoltre, l’organizzazione si riserva il diritto di richiedere la certificazione anche ai corridori che prevedono di realizzare un tempo inferiore a 3h46’00”.

Ci saranno 8 box di partenza, definiti in funzione del tempo previsto dal partecipante nel suo bollettino d’iscrizione.

Pettorale a fondo giallo: tempi sotto 2h25′ (élite Uomini) e sotto 2h48′ (élite Donne)

Pettorale a fondo verde: tempi sotto 2h50′

Pettorale a fondo azzurro: tempi sotto 3h

Pettorale a fondo arancione: tempi sotto 3h15′

Pettorale a fondo viola: tempi sotto 3h31′

Pettorale a fondo roda: tempi sotto 3h45′

Pettorale a fondo grigio: tempi sotto 4h1′

Pettorale a fondo bianco: tempi di 4h1′ o superiori

Per motivi organizzativi o di sicurezza, e sempre in comune accordo con il podista, l’organizzazione si riserva il diritto di cambiare il box di alcuni corridori.

Il corridore avrà a sua disposizione un servizio di guardaroba situato nelle zone di partenza e di arrivo, e troverà anche dei servizi igienici nella zona della partenza e ai chilometri 10, 20, 30 e 40.

Articolo 4: La 37a Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP sarà valida come Campionato Autonomo Universitario della Comunità di Valencia (la regione amministrativa di Valencia, ndt). Tutti gli studenti e le studentesse delle Università della Comunità di Valencia che desiderino partecipare a questo campionato devono iscriversi attraverso il Servizio Sportivo della loro Università di appartenenza.

Questa gara avrà anche valore come campionato interno dell’Universitat Politècnica de València. Tutti gli studenti e le studentesse che desiderino partecipare dovranno iscriversi presso il Servei D’Esports de la UPV – Oficina de información.

La 37a Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP sarà valida come Campionato Nazionale delle Forze dell’Ordine (Polizia Locale, Polizia Nazionale, Esercito, Guardia Civile, Polizia Penitenziaria, Autorità Portuarie, Vigili del Fuoco, etc…). Le iscrizioni potranno essere effettuate alla pagina web https://tickets.valenciaciudaddelrunning.com/#/IT/

Articolo 5: Le iscrizioni saranno effettuate attraverso la pagina https://tickets.valenciaciudaddelrunning.com/#/IT/

I prezzi d’iscrizione sono i seguenti:

  • Dal 29 novembre 2016 al 9 gennaio 2017 = 45 Euro*
  • Dall’10 gennaio al 30 giugno 2017 = 50 Euro*.
  • Dall’1 luglio al 30 settembre 2017 = 60 Euro*.
  • Dall’1 ottobre all’1 novembre 2017 = 75 Euro*.
  • Fuori termine = 90 Euro* (Salvo esaurimento dei pettorali).

(*) Questi prezzi non includono la Licenza Giornaliera (obbligatoria e avente un costo di 5 Euro) per i corridori che non dispongono della licenza nazionale (RFEA), della licenza della Comunità di Valencia (FACV) o del Carnet del Corredor Plus in corso di validità.

I corridori che effettueranno la loro iscrizione prima del 30 giugno avranno la possibilità di scegliere la taglia della propria maglietta.

ISCRIZIONE ATLETI DISABILI

Tutti gli atleti disabili che ricadono in una delle 4 categorie previste potranno usufruire di uno sconto del 50% sull’iscrizione, facendo riferimento ai prezzi e dalle date sopra indicati.

Per competere in ciascuna di queste quattro categorie previste (atleti in carrozzina, disabili funzionali, disabili sensoriali e disabili intellettuali), l’iscrizione dovrà obbligatoriamente essere formalizzata di fronte alla FESA (Federación de Deportes Adaptados de la Comunidad Valenciana), il cui indirizzo di posta elettronica è direccion-tecnica@fesa.es, e il cui recapito telefonico è +34 96 346 57 26.

FESA mette a disposizione la sua esperienza e controlla la corretta attribuzione degli atleti alle diverse categorie di disabilità. Se un atleta non effettua la propria iscrizione attraverso FESA, non potrà essere assegnato ad alcuna delle quattro categorie di disabilità e non potrà godere di alcuno sconto.

Ogni atleta con problema di cecità totale o parziale (categoria B2 della IBSA, ndt) e che ne farà richiesta avrà diritto all’accompagnamento da parte di una guida, la cui iscrizione sarà totalmente gratuita e sarà effettuata unicamente attraverso FESA. Per ogni atleta con problemi di cecità sarà messa a disposizione una sola guida.

ISCRIZIONI DI SOCIETA: Al fine di poter gareggiare nella categoria delle società federate, oltre all’iscrizione individuale di ogni corridore è necessario anche compilare l’apposito modulo, che deve includere la lista di tutti i gli atleti facenti parte della società stessa ed i dati della persona che ne è responsabile, inviandolo a info@correcaminos.org. La data limite è il 30 ottobre 2017.

L’organizzazione si riserva il diritto di chiudere in via eccezionale le iscrizioni quando lo ritenga necessario.

E’ possibile effettuare una modifica del nome del pettorale e del relativo chip, rispettando in ogni caso le condizioni seguenti:

  • La data limite per poter effettuare tale modifica è il 28 ottobre 2017.
  • Una volta inoltrata la richiesta di modifica del nome all’indirizzo info@correcaminos.org, il corridore avrà 7 giorni di tempo per compilare l’apposito modulo che gli sarà stato inviato dall’organizzazione.
  • Il costo è di 3 Euro.

Il pettorale e il relativo chip verrano distribuiti esclusivalente presso Expo Deporte Valencia, che si trova nell’ambito del Museo Príncipe Felipe presso la Ciudad de las Artes y las Ciencias, nei giorni di venerdì 17 e sabato 18 novembre, ininterrottamente dalle 09.00 alle 21.00.

Chi non può ritirare personalmente il proprio pettorale, e non ha previamente autorizzato tramite web alcuna altra persona a ritirarlo in sua vece, può delegare un terzo al ritiro inviando tramite posta un’autorizzazione, e allegando alla stessa il proprio documento d’identità originale o fotocopiato. Tale autorizzazione dovrà essere presentata presso lo sportello di distribuzione dei pettorali. Non verranno rilasciati pettorali a coloro che non rispetteranno queste procedure.

Per rendere più facile la distribuzione dei pettorali non ritirati durante la Feria del Corredor, l’organizzazione darà la possibilità di recuperare unicamente tali pettorali (non provvisti della relativa borsa del corridore) presso l’area che si trova a Hemisferic, durante la domenica in cui si svolge la gara stessa, dalle 7.00 alle 8.00. E’ indispensabile essere muniti di documento d’identità originale.

La corsa sarà controllata dal Comitato dei Giudici della FACV, e saranno previsti dei controlli di tempo lungo tutto il percorso. Nella classifica finale appariranno solo i partecipanti che avranno effettuato la corsa provvisti del pettorale e del chip; quest’ultimo ha la funzione di facilitare l’organizzazione, poiché il podista è obbligato in ogni caso a verificarne il corretto funzionamento recandosi allo stand del cronometrista situato presso la Expo Deporte Valencia.

Articolo 6: La quota d’iscrizione non è restituibile, e il pettorale non è cedibile ad un altro corridore. Il rimborso totale della quota d’iscrizione è previsto solo in caso di infortunio o malattia, su presentazione di un certificato medico presso la sede della SD Correcaminos (c/Arzobispo Fabián y Fuero, 14 bajo, 46009 Valencia) ed entro la data limite dell’15 novembre 2017. Il rimborso sarà effettuato tramite bonifico bancario dopo aver verificato la documentazione medica presentata.

Articolo 7: Le categorie della 36a Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP per gli atleti federati o non federati sono definite come segue:

CATEGORIAETA’
JUNIORNATI NEL 1999
PROMESSANATI NEL 1996,1997 E 1998
SENIORNATI NEL 1995 SINO ALLA CATEGORIA MASTER
MASTER/A A35-39 ANNI
MASTER/A B40-44 ANNI
MASTER/A C45-49 ANNI
MASTER/A D50-54 ANNI
MASTER/A E55-59 ANNI
MASTER/A F60-64 ANNI
MASTER/A G65-69 ANNI
MASTER/A HPIU’ DI 70 ANNI
  • L’età minima alla data della gara è di 18 anni.
  • Tutte le età indicate devono essere compiute alla data della prova.

Per gli atleti disabili, sono definite le quattro categorie seguenti, valide sia per uomini che per donne:

Atleti in carrozzina:

1) Atleti che usano carrozzine regolamentari, le quali non devono possedere meccanismi che ne facilitino la propulsione. E’ permessa esclusivamente la propulsione a braccia sul cerchione della ruota. Le handbike sono escluse da tutte le gare, dal momento che il loro uso presuppone una tipologia di competizione ciclistica e non podistica.

Disabili in grado di correre:

2) Disabili funzionali (persone con disabilità fisica, paralisi cerebrale e lesioni cerebrali)

3) Disabili sensoriali (ciechi e sordi)

4) Disabili intellettuali

Sono previsti tre trofei per ogni categoria e per ogni sesso.

La corsa degli atleti provvisti di handbike regolamentare e degli atleti provvisti di altri tipi di carrozzina sarà di natura non competitiva, e non è prevista una classifica per tale categoria.

Gli atleti in carrozzina, handbike o dispositivi analoghi non potranno sorpassare in alcun momento l’automobile della Polizia Locale in testa alla corsa. Nel caso effettuino tale manovra, saranno automaticamente squalificati. Nel caso tali atleti non dovessero seguire queste raccomandazioni, e nel caso in cui dovessero quindi correre davanti alla vettura della Polizia Locale che apre la gara, lo faranno sotto la propria responsabilità, restando privi delle polizze di assicurazione che li coprono durante la gara.

Gli unici dati personali che l’organizzazione utilizzerà all’atto di stilare la classifica di ogni categoria saranno quelli che ciascun corridore ha fornito tramite il bollettino d’iscrizione.

Articolo 8: Verranno assegnati i seguenti premi:

Gran Premio: Trofeo assegnato al vincitore maschile e alla vincitrice femminile.

Classifica Generale Uomini e Donne: Trofeo ai primi 3 e alle prime 3.

Classifica delle Categorie Uomini e Donne: Trofeo ai primi 3 e alle prime 3.

Classifica delle 5 categorie di atleti disabili Uomini e Donne: Trofeo ai primi 3 e alle prime 3.

Classifica Campionato Regionale Universitario Uomini e Donne: Trofeo ai primi 3 e alle prime 3.

Classifica Campionato Nazionale Forze dell’Ordine Uomini e Donne: Trofeo ai primi 3 e alle prime 3.

Classifica delle Società: Trofeo alle prime 3, sommando i tempi ottenuti dai primi 3 atleti federati appartenenti ad una stessa società. Per gareggiare per questo premio, oltre all’iscrizione individuale di ogni corridore è necessario anche compilare l’apposito modulo, che deve includere la lista di tutti i gli atleti facenti parte della società ed i dati della persona che ne è responsabile.

Medaglia commemorativa per tutti coloro che portano a termina la gara.

Tutti i trofei che non sono ritirati durante il giorno della gara saranno a disposizione degli atleti presso la sede della Società sino al 18 dicembre. A partire da questa data, saranno disponibili presso l’Organizzazone, in quanto si riterrà che gli atleti abbiano rinunciato ad essi.

Articolo 9: Verranno assegnati i seguenti premi in denaro:

CLASSIFICA GENERALE MASCHILE E FEMMINILE

  • 1º  15.000€
  • 2º  7.500€
  • 3º  4.000€
  • 4º  2.500€
  • 5º  1.500€
  • 6º  1.000€
  • 7º    700€
  • 8º    400€
  • 9º    200€
  • 10º  100€

Questi premi saranno corrisposti solo nel caso in cui siano ottenuti tempi inferiori a 2h15’00” per gli uomini e 2h40’00” per le donne.

Gli uomini che realizzeranno un tempo compreso tra 2h15’00” e 2h30’00” e le donne che realizzeranno un tempo compreso tra 2h40’00” e 2h50’00” avranno una riduzione del 50% sul proprio premio. Non sarà corrisposto alcun premio agli uomini che realizzeranno un tempo superiore a 2h30’00” ed alle donne che realizzeranno un tempo superiore a 2h50’00”.

ATLETI DI NAZIONALITA’ SPAGNOLA (Uomini e donne):

  • 1º posto  3000€
  • 2º posto  1500€
  • 3º posto  1000€
  • 4º posto   600€
  • 5º posto   400€

ATLETI FEDERATI FACV (Uomini e donne):

  • 1º posto  750€
  • 2º posto  500€
  • 3º posto  250€

Questi premi saranno corrisposti solo nel caso in cui siano ottenuti tempi inferiori a 2h20’00” per gli uomini e 2h45’00” per le donne.

Gli uomini che realizzeranno un tempo compreso tra 2h20’00” e 2h35’00” e le donne che realizzeranno un tempo compreso tra 2h45’00” e 2h55’00” avranno una riduzione del 50% sul proprio premio. Non sarà corrisposto alcun premio agli uomini che realizzeranno un tempo superiore a 2h35’00” ed alle donne che realizzeranno un tempo superiore a 2h55’00”. I premi della classifica generale, della classifica di nazionalità spagnola e della classifica dei federati FACV sono cumulativi.

Poiché la Maratona fa parte del Calendario Nazionale e Internazionale della RFEA, il controllo antidoping è obbligatorio. Gli atleti a cui viene chiesto di effettuare tale controllo e che lo rifiutano sono automaticamente squalificati per tutte le categorie e per tutti i premi che potrebbero essere loro corrisposti; inoltre, la loro decisione viene segnalata e formalmente denunciata egli organi competenti della RFEA. In modo analogo, gli atleti a cui è stato chiesto di effettuare il controllo e a cui spettano premi in denaro devono aspettare i risultati delle analisi per poterli riscuotere.

Tutti i premi in denaro sono tassati secondo le normative in vigore, e vengono versati tramite bonifico bancario o tramite assegno a partire dal momento in cui la RFEA riconosce ufficialmente i tempi ed i risultati e dopo gli eventuali controlli antidoping.

PREMI PER I RECORD DI MARATONA:

Premio per il record della MVTA, uomini 2h06’13”………….10.000€

Premio per il record della MVTA, donne 2h24’48”………….10.000€

Premio per il record di Spagna, uomini (*) 2h06’52”………10.000€

Premio per il record di Spagna, donne (*) 2h26’51”………10.000€

Premio per il record del mondo, uomini 2h02’57”………… 100.000€

Premio per il record del mondo, donne 2h15’25”…………. 100.000€

*Per poter ottenere il premio in denaro per i record di Spagna è necessario possedere la licenza federativa della RFEA.

NOTA: Per poter ottenere i premi in denaro e i trofei è necessario essere iscritti alla 37a Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP.

Articolo 10: I pettorali distribuiti dall’organizzazione sono personali e non cedibili, e devono essere posizionati sul petto senza modificarli né piegarli. La mancata osservanza di questo articolo sarà motivo di squalifica.

Non sono ammessi dall’Organizzazione corridori che non siano iscritti o che corrano senza pettorale, e sarà loro impedito l’accesso alla corsa per proteggere i diritti degli atleti regolarmente iscritti. Inoltre, per la sicurezza degli atleti, sarà impedito l’accesso a veicoli non autorizzati.

I giudici della gara e l’Organizzazione si riservano la facoltà di squalificare i trasgressori segnalati da altri corridori per aver commesso una qualsiasi irregolarità, come non avere il pettorale visibile, aver modificato il pettorale e/o averlo ceduto ad altri atleti, aver modificato i dati forniti all’Organizzazione o all’Arbitro rispetto a quelli che appaiono sul documento d’identità o sulla scheda federativa, non aver completato il percorso, presentare un qualsiasi malore, non fornire all’Organizzazione la documentazione richiesta, non rispettare qualsiasi altro articolo delle normative FACV, RFEA e IAAF e accedere al percorso o al traguardo della 36a Maratona Valencia Trinidad Alfonso essendo iscritti alla VII Corsa 10K Valencia Trinidad Alfonso. Per i federati, sarà obbligatorio correre indossando la divisa delle loro società, e saranno applicate sanzioni in caso contrario.

I corridori squalificati non potranno ricevere né i premi, né i trofei.

Articolo 11: Il percorso sarà segnalato con una striscia e i chilometri verranno indicati. Ogni 5 chilometri sarà presente un punto di approvvigionamento, secondo le normative della IAAF, e tra un punto e l’altro saranno collocate aree di ristoro.

Articolo 12: I servizi sanitari e le ambulanze, coordinati dal personale della SD Correcaminos, saranno situati ogni 5 chilometri, in corrispondenza dei punti di approvvigionamento. Inoltre, tali servizi saranno presenti anche in chiusura della corsa assieme all’automobile scopa.

Tutti i corridori iscritti sono obbligati a compilare la parte posteriore del pettorale con i propri dati personali, ovvero nome, cognome, telefono in caso di emergenza, eventuali problemi di salute (allergie, necessità particolari, etc…), eventuali trattamenti farmacologici in corso ed il gruppo sanguigno.

Articolo 13: Gli unici veicoli autorizzati a seguire la corsa saranno quelli designati dall’Organizzazione. E’ totalmente vietato seguire i corridori in moto, bicicletta, pattini o con qualsiasi altro veicolo dotato di ruote. La Polizia Locale e i Giudici della gara li faranno sgombrare dal circuito per evitare incidente.

Articolo 14: L’Organizzazione non si assume alcuna responsabilità per i danni, gli infortuni e le lesioni che i partecipanti alla gara possono subire o possono causare a terzi, benché disponga comunque di un’Assicurazione Infortuni e Responsabilità Civile che copre eventuali incidenti relativi alla corsa.

Articolo 15: Eventuali reclami dovranno essere presentati oralmente all’Arbitro, non più tardi di 30 minuti dalla comunicazione ufficiale dei risultati. La decisione dell’Arbitro è inappellabile.

Articolo 16Tutti i partecipanti, per il fatto di aver effettuato l’iscrizione, dichiarano di conoscere ed accettare il presente Regolamento ed il Fascicolo di Esonero dalle Responsabilità Personali e di Protezione dei Dati Personali. In caso di dubbi, prevarrà il giudizio dell’Organizzazione.

Fascicolo di Esonero dalle Responsabilità Personali e di Protezione dei Dati Personali

Per il solo fatto di effettuare l’iscrizione, il partecipante dichiara quanto segue: “Sono in perfetto stato di salute per partecipare alla 37a Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP. Inoltre, esonero l’Organizzazione, gli sponsor e gli altri organismi partecipanti da ogni responsabilità per eventuali incidenti o infortuni che possano verificarsi prima, durante o dopo lo svolgimento della corsa, rinunciando sin d’ora a qualsiasi azione legale contro questi enti. Durante la gara, collaborerò con l’Organizzazione, per quanto mi sarà possibile, al fine di evitare incidente personali, fermo restando il fatto che l’Organizzazione raccomanda comunque a tutti gli atleti di sottoporsi ad una visita medica prima della competizione, accettando tutti i rischi derivanti dall’attività sportiva. Autorizzo inoltre l’Organizzazione a fare uso pubblicitario di foto, video e di qualsiasi altro tipo di materiale audiovisivo in cui io possa apparire, accettando la pubblicazione del mio nome nella classifica della gara, nei mezzi di comunicazione e su  internet, senza pretendere in contraccambio alcun pagamento, alcuna compensazione o retribuzione”.

Articolo 17: Con l’atto di iscrizione alla 37a Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP, i partecipanti danno il loro consenso affinché SD Correcaminos, la Fundación Deportiva Municipal, Trinidad Alfonso Mocholí Fundación de la Comunitat Valenciana o qualsiasi altro sponsor, in modo diretto o attraverso terzi, trattino con finalità esclusivamente sportive, di natura promozionale o commerciale, i loro propri dati personali e le loro immagini (fotografie, video, etc…) eventualmente ottenute nell’ambito della gara.

In accordo con quanto stabilito dalla ‘Ley Orgánica de la Protección de Datos de Carácter Personal 15/1999’, del 13 dicembre (la legge spagnola sulla protezione della privacy, ndt), tutti i dati personali forniti dai partecipanti e le loro immagini ottenute durante lo svolgimento della gara saranno conservati dalla SD Correcaminos e dalla Trinidad Alfonso Mocholí Fundación de la Comunitat Valenciana, con la finalità di gestirne l’utilizzo, la promozione, la distribuzione e la diffusione durante la corsa stessa. I partecipanti possono far valere in qualsiasi momento il loro diritto di accesso, rettifica, cancellazione e opposizione inviando una lettera accompagnata da un documento d’identità alla sede sociale della SD Correcaminos (c/Arzobispo Fabián y Fuero, n° 14 bajo, 46009 Valencia) o alla sede della Trinidad Alfonso Mocholí Fundación de la Comunitat Valenciana a (c/ Antiga Senda de Senent, nº 8-2º, 46023 Valencia).

I corridori iscritti autorizzano come mezzo di notificazione legale la posta elettronica inviata a computer o a telefono cellulare, e qualsiasi altra applicazione ugualmente basata sull’utilizzo di computer o telefono cellulare (come WhatsApp, Line, Telegram, etc…). Allo stesso modo, e in accordo con gli interessi sportivi, di promozione, distribuzione e sfruttamento della Maratona Valencia Trinidad Alfonso a livello mondiale (riproduzione di fotografie della gara, pubblicazione di classifiche, etc…) attraverso qualsiasi mezzo di comunicazione (internet, pubblicità, etc…) e senza limiti di tempo, gli iscritti alla gara cedono espressamente e gratuitamente alle entità sopra indicate il diritto di riprodurre il loro nome e cognome, il piazzamento nella classifica generale e nella classifica personale, la categoria, il tempo ottenuto e la loro immagine.

CONSIDERAZIONI FINALI: Per tutto ciò che non è non previsto nel presente regolamento saranno considerate valide le disposizioni generali per le competizioni della FACV, della RFEA e della IAAF per la stagione in corso.