Politica in materia di cookies
This site uses cookies for you to have the best user experience. If you continue to browse you are consenting to the acceptance of the aforementioned cookies and acceptance of our cookie policy, click the link for more information.

X

Maratona Valencia riduce il numero di curve per diventare un percorso ancora più veloce

25 maggio, 2018

La Mezza Maratona e la Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP hanno presentato i nuovi percorsi che renderanno queste prove ancora più veloci. Paco Borao, presidente di SD Correcaminos, ente organizzativo della Maratona assieme al Comune di València, e i rappresentanti della Polizia Locale Valencia hanno presentato questi nuovi percorsi che non solo saranno più veloci e comodi per i corridori, ma che semplificheranno anche la convivenza con la città durante le giornate delle due migliori prove della Spagna.

Tour Ufficiale Maratona Valencia

La Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP presenterà varie modifiche che saranno confermate nei prossimi mesi con l’omologazione pertinente. Ricordiamo, ad esempio, la scelta di un tracciato più rettilineo e veloce con l’eliminazione di varie curve di 90º e una di 180º, rendendo il percorso da 42.195 metri il più veloce della Spagna con solo 34 curve invece delle 44 precedenti.

Inoltre, il prossimo 2 dicembre i corridori cercheranno di ottenere risultati migliori con uno sforzo inferiore percorrendo alcune grandi rotonde della città lungo la parte più stretta. In questo modo, sia gli atleti più veloci che i runner amatoriali potranno raggiungere i propri obiettivi nella città del running in una maratona con un’elevata percentuale di corridori al di sotto delle 3 e 4 ore, un risultato migliore rispetto ai grandi appuntamenti delle Maratone di Berlino o Londra.

Come nel caso della Mezza Maratona, si cerca sempre di garantire la miglior convivenza possibile il giorno della gara evitando il traffico nelle zone di Avenida Pío Baroja, il ponte 9 d’Octubre o la Avenida de Tres Cruces, per rendere scorrevole la circolazione a coloro che non gareggiano.