x

I migliori maratoneti al mondo arriveranno a Valencia con l’obbiettivo di superare il record del circuito

18 Novembre, 2016

La Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP, organizzata dalla SD Correcaminos e dal Comune di Valencia, conterà, nella corsa di domenica, su alcuni dei migliori atleti al mondo su questa distanza. Trai più di 19.000 maratoneti che si impadroniranno delle strade della città si trovano grandi figure della corsa nella distanza di 42.195 metri come John Nzau Mwangangi, con il campione in carica della prova valenziana, vincitori storici come Geoffrey Mutai ed atleti come Getu Feleke Zegeye, che si presenta con un tempo di 2:04:50. Trale donne parteciperà anche quest’anno la due volte campionessa Beata Naigambo, che ha già corso la Mezza Maratona Valencia e che sarà alla ricerca della tripla corona, ma dovrà lottare con Betelhem Cherenet (2:24:29) e altre due atlete con tempi inferiori alle 2:26:00.

L’obbiettivo diquesta edizione è tornare a battere il record del circuito e per questo la direzione sportiva della prova, in mano a Rachid Ben Meziane e Paco Borao, ha voluto contare su grandi atleti in grado di correre con tempi vicini alle 2 ore e 5 minuti per gli uomini e 2 ore e 25 minuti per le donne. Attualmente il record del circuito è detenuto dagli ultimi vincitori della prova, John Nzau Mwangangi con un tempo di 2:06:13, e Beata Naigambo, che fermò il cronometro a 2:26:57.

Insieme a questi corridori, in maggioranza kenioti ed etiopi, ci sarà un gruppo di sei uomini e due donne spagnoli disposti a raggiungere i loro tempi migliori tra i quali spicca la valenziana Marta Esteban o Rafa Iglesias. Inoltre, 23 debuttanti nella distanza hanno scelto Valencia per fare il salto nella prova di 42.195 metri.

Dozzine di corridori alla ricerca del proprio Personal Best

Come novità diquesta edizione 2016, si è avviato il programma “Personal Best” che ha favorito la partecepazione di numerosi atleti giunti da ogni parte del mondo, con un eccellente livello di competizione.Ci sono varie dozzine di corridori che hanno scelto Valencia come città dove migliorare i propri tempi personali. L’organizzazione finanzierà la loro permanenza e consegnerà premi tra i 2.000 € e i 4.000 € a tutti quelli che riusciranno ad ottenere tempi inferiori alle 2:20:00 per gli uomini e 2:45:00 per le donne.

Notizie correlate

Politica in materia di cookies
Questo sito Web utilizza i cookie per offrirti la migliore esperienza utente. Se sei d'accordo, premi ACCEPT. In caso contrario, il sito Web potrebbe non caricarne tutte le funzionalità. Per ulteriori informazioni, puoi consultare la nostra politica in materia di cookies cliccando sul link.

Accettare