x

Ecco com’è il circuito 5k per i corridori: 3. Zone Biosaludabili

31 Agosto, 2015

Lungo tutto il tracciato il corridore troverà zone appositamente pensate per favorire un buon allenamento. Queste zone si uniscono al Circuito 5K e rappresentano un extra previo, durante e dopo la pratica sportiva di ogni corridore nelle zone del tracciato dalla parte I alla XII nel Giardino del Turia.

Prima di iniziare a correre è consigliabile effettuare una serie di esercizi di riscaldamento. Allo stesso tempo, dopo la pratica sportiva, è importante dedicare del tempo agli esercizi di stretching. Per queste due azioni complementari alla corsa, troviamo diverse zone specifiche lungo tutto il percorso del Giardino del Turia e che potremo usare in base alla parte del tracciato a cui si desidera accedere. Inoltre, si potrà abbinare la corsa a piedi con i vari esercizi di forza e potenziamento muscolare, nelle diverse zone esistenti nel Giardino del Turia con apposite strutture metalliche e di legno che il corridore troverà lungo tutto il percorso.

Il Circuito 5K permetterà ai corridori meno esperti di vivere un’esperienza più gradevole lungo i primi chilometri e distanze corti.

[vcr_custom_gallery source=”media: 8180,8178,8176,8172,8101,8103,8097,8215″ limit=”35″ link=”lightbox” width=”170″ height=”120″ title=”never”]

 

 

Notizie correlate

Politica in materia di cookies
Questo sito Web utilizza i cookie per offrirti la migliore esperienza utente. Se sei d'accordo, premi ACCEPT. In caso contrario, il sito Web potrebbe non caricarne tutte le funzionalità. Per ulteriori informazioni, puoi consultare la nostra politica in materia di cookies cliccando sul link.

Accettare