x

Dichiarazioni dei vincitori della 10K e della Maratona Valencia

3 Dicembre, 2019

I vincitori della Maratona Valencia Trinidad Alfonso EDP, organizzata da SD Correcaminos e il Comune di València, Kinde Atanaw Alayew (2:03:51) e Roza Dereje (2:18:30), e il nuovo Record del Mondo di 10K, Joshua Cheptegei, hanno partecipato al comunicato stampa assieme al presidente di SD Correcaminos, Paco Borao, e l’allenatore della Élite straniera della gara, Marc Roig.

Paco Borao, presidente di SD Correcaminos: “Vorrei ringraziare tutta l’organizzazione per lo sforzo e il lavoro effettuato quest’anno e in particolare negli ultimi giorni per aver reso possibile ciò che stiamo vivendo a Valencia. Mi complimento con Marc Roig e Juan Botella, la cui collaborazione professionale ha permesso di raggruppare le persone qui presenti e regalarci momenti fantastici”.

“Eravamo la nona maratona più veloce del mondo e adesso siamo la sesta, dobbiamo continuare a lavorare duro per entrare nel top5 e non ci arrenderemo. I record maschili ottenuto oggi ci regalano un quarto posto nella classifica mondiale di maratone del 2019 dopo Berlino, Londra e Dubai. Nella categoria femminile, il quinto miglior tempo del 2019 e la quarta città dopo Chicago, Dubai e Londra.”

“Oggi dobbiamo vivere al massimo questa esperienza, da domani parleremo del 2020”.

Marc Roig, allenatore dell’élite internazionale: “Il vincitore è stato un debuttante come me e sono pienamente soddisfatto di quanto ottenuto: due record del percorso e ottimi tempi”.

Joshua Cheptegei: “Quando ho iniziato a prepararmi per battere il record del mondo e mi hanno confermato che sarebbe stata l’ultima edizione della 10k, ho pensato che dovevo mettercela tutta. Il mio cuore sarà sempre qui, questa gara è un punto di riferimento”.

“Nei primi chilometri ho osservato che eravamo al di sotto del record, ma ero attento e siamo riusciti a correggerlo. Ho notato qualche fastidio nella zona lombare, ma l’obiettivo mi spingeva oltre”.

Per quanto riguarda la possibilità di gareggiare nella Mezza Maratona: “Correre a Valencia è un vero piacere, è emozionante, è la città del running, tra i miei obiettivi ricordo il Mondiale della Mezza Maratona, le Olimpiadi e poi continuerò ad allenare la mia mente per battere nuovi record. Ma chissà…”

Kinde Atanaw Alayew: “Avevo molta fiducia in me. Sapevo che era giunto il momento di addentrarmi nel mondo della maratona; l’allenamento era andato bene e rispetto ai miei compagni di allenamento sapevo che le mio condizioni erano migliori e avrei potuto ottenere una vittoria. Sono contento e ringrazio tutti coloro che mi hanno aiutato”.

Roza Dereje: “Mi piace Valencia e il percorso, mi sento felice per aver battuto il record della gara e aver migliorato il mio tempo personale”.

Notizie correlate

Politica in materia di cookies
Questo sito Web utilizza i cookie per offrirti la migliore esperienza utente. Se sei d'accordo, premi ACCEPT. In caso contrario, il sito Web potrebbe non caricarne tutte le funzionalità. Per ulteriori informazioni, puoi consultare la nostra politica in materia di cookies cliccando sul link.

Accettare